Di recente abbiamo apportato alcune modifiche alla nostra Informativa sulla privacy a supporto delle nuove leggi sulla protezione dei dati dell’UE. Fai clic qui per saperne di più.

Il ciclo di vita delle mandorle

Sgranocchiando una mandorla, è difficile immaginare il viaggio che questo piccolo seme ha fatto per raggiungere la nostra bocca. Il ciclo vitale delle mandorle, cresciute nel clima ideale della California, attraversa molte fasi e un'abbondanza di bellezza naturale. Qui ti mostriamo le diverse fasi. La coltivazione di mandorle è un impegno a lungo termine. I frutteti generalmente producono per 25 anni, producendo il loro primo raccolto tre anni dopo la semina.

Periodi d’inattività

Da novembre a febbraio, i mandorli attraversano un periodo di letargo, perdendo le foglie e rilassandosi negli inverni freschi e umidi della California. I terreni del frutteto accumulano acqua piovana per la successiva stagione di crescita e gli alberi immagazzinano sostanze nutritive ed energia per il raccolto dell’anno successivo. Verso la fine del periodo di inattività, i germogli iniziano a gonfiarsi sui rami di ogni albero in preparazione alla fioritura.

Downtime

Fioritura

Tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo, i boccioli di mandorla si aprono per diventare fiori bellissimi di un colore rosa chiaro e bianco. La maggior parte dei mandorli non è auto-impollinante, quindi i frutteti vengono coltivati con più varietà di mandorle e gli apicoltori portano alveari di api da miele ai frutteti per fornire il pezzo mancante del puzzle. Mentre gli alberi sbocciano, le api si procurano il polline e il nettare nel frutteto. Quando si spostano da un albero all'altro, impollinano i fiori di mandorla lungo la strada.

Ogni mandorla che mangiamo esiste perché un’ape ha impollinato un fiore di mandorlo. E ogni ape che visita un mandorleto prende il suo primo alimento naturale dell’anno, che la aiuta a cominciare bene1 quando si sposta per impollinare altre colture nella nazione.

Bloom

Crescita

FDa marzo a giugno, le mandorle continuano a maturare, la buccia si indurisce e si forma il guscio – protetto da un mallo lanuginoso. Una volta che le piogge primaverili si fermano e il clima si riscalda, gli agricoltori iniziano a irrigare i loro frutteti per sostenere il raccolto in crescita, prestando molta attenzione ad assicurare che ogni goccia d'acqua sia utilizzata in modo responsabile ed efficiente. Anche in questo momento, le mandorle verdi possono essere raccolte per vari usi culinari.

Growing Up

Apertura

A luglio, il mallo verde delle mandorle si apre esponendo il guscio. Quest’operazione facilita l’essicazione della mandorla. Poco prima della raccolta il mallo diventa giallo e si apre completamente.

Cracking Open

Raccolta

Da metà agosto a ottobre, gli "scuotitori automatici" agitano vigorosamente gli alberi. Le mandorle vengono essiccate naturalmente per 7-10 giorni nel mandorleto per essere successivamente disposte in file da una macchina “spazzatrice”. Dopo di che, una macchina raccoglitrice o "pick-up" guida sopra le file, aspirando le mandorle in un carrello che le porta ai margini del frutteto per il trasporto fino alla fermata successiva del loro viaggio. Ogni varietà di mandorle viene raccolta separatamente, quindi questo processo avviene generalmente da due a tre volte per frutteto. Anche durante questo periodo, i mandorli iniziano a costruire i pezzi che diventeranno il raccolto del prossimo anno, quindi gli agricoltori si preoccuperanno di dare agli alberi ciò di cui hanno bisogno per questa fase così importante.

Harvest

Sbucciatura + Porzionamento

Dopo la raccolta, le mandorle vengono smallate/ sgusciate. Le mandorle vengono spinte attraverso dei rulli che rimuovono il mallo, il guscio e gli eventuali detriti rimasti, come rametti e sassi. I coltivatori di mandorle praticano un approccio a rifiuto zero, garantendo che tutto ciò che viene prodotto nel mandorleto venga utilizzato. I gusci di mandorle sono usati come lettiere per gli animali e i malli sono preziosi mangimi per il bestiame, con ricerche in corso che esplorano nuovi potenziali usi.Prossima fermata: la calibratura per dimensione, dove le mandorle scivolano attraverso delle griglie forate in contenitori separati in base alle dimensioni.

Shelling and Sizing

Immagazzinamento + Consegna

Dopo averle classificate per dimensione, le mandorle vengono conservate in condizioni controllate per mantenere intatte le loro qualità fino a quando non vengono spedite o lavorate in modi diversi e per vari usi culinari. Producendo l'80% delle scorte mondiali, le mandorle della California si rivolgono agli amanti della mandorla in oltre 90 paesi in tutto il mondo. E i più grandi amanti della mandorla sono proprio negli Stati Uniti, dove si consuma più del 30% di mandorle coltivate in California ogni anno.

Storage and Delivery

Consumo

Le mandorle sono apprezzate in molti modi, occasioni e luoghi! Dalle mandorle intere a quelle sbollentate, tagliate a dadini e affettate - così come farina di mandorle, pasta di mandorle, burro di mandorle, olio di mandorle, latte di mandorla e altro; le mandorle sono incredibilmente versatili, soddisfacenti e piene di nutrimento, a supporto di diete sane e variegate in tutto il mondo.

Enjoying


1. USDA-ERS. Land Use, Land Cover and Pollinator Health: A Review and Trend Analysis. July 2017.